Enco - Engineering Concrete

Riceviamo e volentieri segnaliamo:

Enco, nell’ambito delle proprie attività di consulenza ai Progettisti, ha da tempo collaudato un sistema per l’elaborazione delle prescrizioni di capitolato in accordo alle Norme Tecniche per le Costruzioni basate sulla Norma UNI 11104  che integra a livello nazionale le norme europee EN 206 e l’Eurocodice 2.

In allegato viene riportato a titolo di esempio l’elaborazione finale delle prescrizioni per un viadotto ferroviario in c.a.p. per collegare Venezia con Cortina con treno ad alta velocità dotato di una durabilità di almeno 100 anni.

Le prescrizioni emesse dal Progettista sono destinati a tre operatori dell’opera in c.a.p.:

-il produttore di calcestruzzo al quale si indicano le prestazioni del calcestruzzo fresco ed indurito, come anche le materie prime da impiegare;

-l’impresa alla quale si indicano i distanziatori per ottenere il copriferro richiesto, la messa in opera del conglomerato e la stagionatura delle superfici dopo la scasseratura;

-il Direttore dei Lavori al quale si raccomandano: di verificare la certificazione del calcestruzzo industrializzato, di eseguire il prelievo dei provini (in sua presenza o di un tecnico di fiducia) da inviare in un Laboratorio Ufficiale, di determinare la Rcks del calcestruzzo in opera che deve risultare almeno pari all’85% dell’Rck di progetto e di comunicare al Progettista se questo requisito non è soddisfatto, di determinare con prove magnetometriche non-distruttive o con prove distruttive lo spessore di copriferro prescritto nel progetto, e di informare il Progettista se questo requisito non è rispettato.

Nel caso si desiderino ulteriori informazioni a supporto alle specifiche esigenze gli interessati possono contattarci.

Cordiali saluti

Mario Collepardi

Honorary Member of the American Concrete Institute, Atlanta, USA, 2007

Honorary Member of AICAP, Italy, 2014

Former Full Professor at the Civil Engineering Faculty, Milan Polytechnic

Presently President of ENCO, Engineering Concrete, Villorba, Italy

Mob.: (+39) 335 6864600

Tel.: (+39) 0422 963771