La Normativa Tecnica del secolo XX

CD-ROM - I edizione, anno 2004

Il CD è il risultato della ricerca svolta da ATE (Associazione Tecnologi per l’Edilizia) per mettere a disposizione dei professionisti ed in particolare degli strutturisti tutte quelle informazioni, oggi di difficile reperimento, che sono indispensabili quando si deve intervenire su edifici esistenti di non recentissima costruzione.
Condizione necessaria (ma ovviamente non sufficiente) per una corretta valutazione dell’efficienza strutturale di tali opere è infatti la conoscenza degli standard costruttivi e prestazionali in uso in quel periodo di costruzione. Il primo passo in questo senso è quello della conoscenza delle norme di riferimento, della manualistica e delle tecnologie costruttive. È dalla loro analisi critica infatti che si possono trarre le prime utili indicazioni per l’impostazione delle metodologie e delle tecniche di diagnostica e di intervento, anche se tale approccio non è in ogni caso esaustivo. Altre cause (cattiva esecuzione, errori progettuali, fenomeni di degrado ecc.) sono spesso motivo di dissesti o di inadeguate prestazioni strutturali.
In base a questi presupposti un gruppo di lavoro ATE, costituito da Francesco Cantoni, Paolo Rocca, Donatella Guzzoni, Filiberto Finzi, Riccardo De Col e Paolo Adami, si è incaricato di una raccolta di norme ufficiali e di norme di buona pratica che, partita dalla fine del XIX secolo, si è estesa sino alla legge-quadro 1086 del 1971.
I documenti inclusi nel CD (più di 1000 le pagine scannerizzate) comprendono essenzialmente:
- normative su materiali e prodotti
- caratteristiche meccaniche e dimensionali di materiali e prodotti
- condizioni di carico degli edifici
L’obiettivo è stato realizzare uno strumento multimediale completo anche di tavole sinottiche e di raffronto tra i regolamenti, nonché di comodi diagrammi sull’evoluzione delle caratteristiche dei materiali, per mettere in grado chi deve intervenire su una costruzione d’epoca di conoscerne le possibili caratteristiche di progetto e le condizioni di utilizzo e di carico dei materiali.
Si è potuto verificare come l’evoluzione normativa storicamente segua l’evoluzione tecnologica, la quale avanza sempre per successivi tentativi, mettendo a confronto soluzioni diverse allo stesso problema fino a raggiungere il suo obiettivo nell’ottimizzare il rapporto tra costi e benefici. Solo così la tecnologia diventa prodotto culturale capace non solo di contenere un nuovo sapere e di trasmetterlo, ma anche di fornire gli strumenti per metterlo in discussione. In tale circostanza la normativa diventa allora un contratto tra le parti, che nasce quando si suppone che le diverse tecnologie siano state sufficientemente sperimentate e valutate in conformità alle esigenze progettuali di affidabilità e di sicurezza.
Un lavoro così esteso e non facilitato dalla scarsa reperibilità dei testi avrà sicuramente numerose lacune: esso ha tuttavia la prospettiva di crescere anche attraverso indicazioni e suggerimenti che permetteranno di pubblicare successive edizioni sempre più complete ed esaurienti.

Caratteristiche tecniche
Il CD ROM è dotato di avvio automatico e non richede l’installazione sul computer per essere conusultato: basta inserirlo nel lettore CD e disporre di un browser internet per poter navigare offline tra i contenuti. Il corretto funzionamanto è garantito da ATE su sistemi windows 9x, NT, 2000, XP, utilizzando il normale browser in dotazione (Internet Explorer 5 o successivi).

Costo e reperibilità

€ 50,00 inclusa IVA e spedizione per la prima copia
€ 10,00 inclusa IVA e spedizione per le copie successive alla prima
GRATUITA la prima copia per i Soci ATE
Il prezzo d'acquisto è di € 50,00 inclusa IVA e spese di spedizione per la prima copia (gratuita per i soci), mentre tutte le altre copie acquistate contestualmente costano € 10,00 IVA e spese incluse. La richiesta va inoltrata alla segreteria ATE (ateservizi@tiscalinet.it).

Editore
Ateservizi s.r.l.

Diventa socio e potrai leggere il contenuto completo