2017

Vulnerabilità e riduzione del rischio sismico di edifici esistenti in c.a.

1. Progettazione sismica prestazionale e resilienza

L'urgenza di un piano di attuazione e implementazione di una strategia a medio­lungo termine di riduzione del rischio sismico a scala nazionale è sempre più evidente. Nella serie dei tre articoli si affronteranno i problemi e le soluzioni legati alla valutazione della vulnerabilità sismica di edifici esistenti in calcestruzzo armato e alla definizione di strategie e tecniche di rinforzo alternative per una riduzione del rischio sismico sia a livello di singolo edificio che di classl di edifici a scala territoriale. Si fornirà una panoramica sui recenti sviluppi procedurali e normativi a livello nazionale ed internazionale, con particolare attenzione alle nuove linee guida neozelandesi. Nel primo dei tre contributi si riprendono i concetti di base di una progettazione sismica prestazionale e resilienza di comunità, evidenziando le ragioni di un profondo disallineamen to tra le aspettative della società, convinta di ricevere un sistema 'antisismico', e le reali prestazioni simiche 'da norma' di un sistema 'sismo-resistente'.

Diventa socio e potrai leggere il contenuto completo